Il progetto

IL PROGETTO NFT PIU' COOL DELLA RETE A LIVELLO MONDIALE

Il collezionismo è da sempre in tutti i settori una tendenza in forte crescita.
Il senso di non omologazione, di rarità, aascina ormai non solo una piccola nicchia di  persone ma si sta estendendo sempre più ad un pubblico di massa,
generando nuovi fenomeni e trends.
 Il mercato degli oggetti da collezione crittografici rilasciati come token, (noti con l’acronimo NFT), è esploso in questi mesi in tutto il mondo, con oltre 2,5 miliardi di dollari di volume di transazioni.
Uno di questi primi progetti NFT è CryptoPunk: un insieme di avatar basati su pixel
generati casualmente. Alcuni dei CryptoPunk più rari e desiderabili sono stati già venduti per milioni di dollari. Detenere un NFT CryptoPunk significa esserre gli unici proprietari di un avatar pixel non replicabile.


PERCHE’ I CRYPTOPUNK SONO COSI' SPECIALI

Il loro valore è dato dalla loro unicità.
Sono di fatto una serie di immagini generate casualmente con un trand di domanda in forte crescita a livello mondiale. Una vera e propria opportunità di business nel nuovo mondo crypto, considerato l’evoluzione dell’attuale internet.

SCELTA DEL NAMING E VALORI DI MARCA

L’unione della parola PUSH e MORE riflettono valori come:
carica, forza ed energia.
Un brand dalla personalità giovanile, non convenzionale, che non ama la tradizionalità, lo standard, ma rifletterà volari come: rinnovamento, rivoluzione e  cambiamento.


Pushmore è un brand da scoprire nel tempo, in continua evoluzione, con un linguaggio diretto young friendly.


Infatti, i protagonisti dei design che caratterizzerranno e rappresenteranno questa fashion label saranno rivelati e presentati ogni 6 mesi.
Una comunicazione a livelli organizzata per incuriosire, rendere partecipi e far interagire il target di riferimento.
Una linea di design principalmente minimal e in alcuni capi con design creativi in collegamento al mondo 8bit, del gaming e crypto.